Luca Esposito

“La mia arte nasce dalla voglia di dare forma concreta a dei semplici disegni, e portarli ad un risultato finale più avanzato che mi dia la possibilità di lasciare il mio segno”.

Marta La Rocca

‘’Penso che una buona attrezzatura sia utile ma non necessaria: ho scattato delle foto pessime con la mia reflex full-frame di ultima generazione e cose apprezzabili con una Fisher Price automatica dei primi anni 2000’’

Steven Marigo

L’inquietante e concreta bellezza della morte nel mondo della natura.

Paolo Vitale

Non ho mai aspirato a rivestire le mie opere di significati concettuali o estetici; per me un’opera dev’ essere veramente in grado di smuoverti in modo genuino, potente e affettivo.